La consulenza in Dietologia Medica si basa su valutazioni metaboliche e nutrizionali nello stato di salute e di malattia per un corretto bilanciamento dei nutrienti attraverso l'impostazione di un regime alimentare controllato ed appropriato.
La risposta alla terapia dietetica viene monitorata attraverso la valutazione delle condizioni cliniche, l'elaborazione computerizzata dell'introito alimentare e la prescrizione di esami di laboratorio e/o strumentali. In ambito gastroenterologico, vengono adottati protocolli nutrizionali per la "Sindrome dell'Intestino Irritabile" basati su schemi dietetici a basso contenuto di FODMAPs.